Scarica rifiuti in un terreno e appicca il fuoco arrestato a Paceco

Aveva deciso di recarsi con il suo autocarro in contrada Gallo Cantello, a Paceco, scaricare i rifiuti presenti sul mezzo e incendiarli.

Immediato l’intervento dei carabinieri della Stazione di Paceco che, nella tarda serata di ieri, durante un controllo per contrastare l’abbandono di rifiuti, hanno sorpreso l’uomo, Francesco Incarbona, trapanese di 24 anni, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine proprio subito dopo aver appiccato le fiamme.

Stava bruciando rifiuti in plastica, materassi, pezzi di mobili e vari in un’aera dove erano presenti diverse sterpaglie.

Incarbona è stato accompagnato presso gli uffici della Stazione Carabinieri dove, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e posto ai domiciliari presso la propria abitazione, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente che, nella mattinata di oggi, ha convalidata l’arresto nel corso nell’udienza di rito direttissimo.

fonte gds