Presentata ufficialmente UNPI Sicilia, federata di CIFA

“Le nuove frontiere della Contrattazione Collettiva e delle Relazioni Industriali”. Questo il tema dell’interessante workshop che si è svolto il 23 gennaio presso l’Hotel Plaza di Catania ed organizzato dall’Unione Nazionale Professionisti Italiani (UNPI), CIFA (Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome) e dallo Studio Ranocchi di Catania, nota software house per Professionisti e Aziende.

L’incontro, moderato dal dott. Salvatore Fiamingo, Amministratore unico della Ranocchi Catania, ha rappresentato la prima uscita ufficiale del neo Responsabile regionale dell’UNPI, il dott. Gaspare Ingargiola (responsabile CIFA per la Provincia di Trapani e responsabile CIFA delle relazioni industriali con la Tunisia), il quale nel suo intervento ha illustrato gli scopi dell’UNPI (federata CIFA) quali, in primis, la tutela degli interessi dei Liberi Professionisti, la promozione di una elevata formazione professionale degli stessi, l’incontro ed il dialogo tra i professionisti appartenenti alle diverse categorie al fine di creare interscambi tra di loro. “La tutela dei professionisti e del loro lavoro –ha sottolineato Ingargiola- rappresenta indirettamente una garanzia per i cittadini e le imprese, ed in generale, per la nostra società”

Nel corso dell’evento, che ha visto la presenza di numerosi professionisti, sono stati affrontati gli importanti argomenti del “welfare aziendale” e della “terza via della contrattazione collettiva”, la lotta al “dumping salariale e contrattuale”, grazie agli interventi del prof. Maurizio Ballistreri, Titolare della cattedra di Diritto del Lavoro dell’Università di Messina, del dott. Salvatore Maddio, Coordinatore Sud Italia di CIFA, e del dott. Gaetano Benincasa, Segretario CIFA Sicilia Orientale.