Pesca: anche le specialità di Lampedusa a “Slow Fish 2019” di Genova

“Anche Lampedusa ha partecipato a ‘Slow Fish 2019’, la prestigiosa rassegna sul mare, la pesca e la gastronomia giunta alla sua nona edizione, in programma fino al 12 maggio nel Porto Antico di Genova”. Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa.

“È stata un’occasione per promuovere la nostra isola dal punto di vista turistico – prosegue – ma anche per entrare in contatto con importanti realtà imprenditoriali e commerciali, e per far conoscere alcune delle nostre specialità come l’Alaccia di Lampedusa, presidio Slow Food  che si distingue dalla tradizionale sardina per essere un po’ più grossa e per la sua striscia dorata sui lati. Come tutto il pesce azzurro la nostra Alaccia ha carni molto digeribili, ma si apprezza in modo particolare per essere ricca di proteine, potassio, sali minerali e vitamine ed per i suoi effetti benefici sull’organismo”.

“Insomma – conclude Martello – una vetrina di prestigio per uno dei nostri prodotti di qualità. Ringrazio il Dipartimento della Pesca Mediterranea dell’assessorato regionale all’Agricoltura, il dirigente Dario Cartabellotta per la sua preziosa collaborazione e quanti hanno reso possibile la nostra presenza a Genova”.

 

comunicato stampa