Mazara traffico interdetto e divieto di sosta in occasione della processione della madonna del paradiso

Con ordinanza n. 126 del 12 Luglio 2018 il Dirigente della Polizia Municipale di Mazara del Vallo, dott. Salvatore Coppolino, in occasione della processione della ‘Madonna del Paradiso’ prevista per domenica 15 Luglio p.v., ha disposto il divieto di circolazione e sosta dei veicoli nelle vie interessate dal corteo che sfilerà per accompagnare la Sacra Effige della Madonna nel tragitto che la condurrà dalla Basilica Cattedrale al Santuario della Madonna del Paradiso.

L’ordinanza nello specifico prevede:

DIVIETO DI SOSTA con rimozione forzata, ambo i lati, per tutti i veicoli, compresi i mezzi per i disabili, ad eccezione di quelli di sopporto alla manifestazione, dalle ore 17:00 fino alla fine della processione prevista per le ore 23:00, nelle seguenti strade: Via SS. Salvatore e Via Conte Ruggero, tratto antistante la Cattedrale; Lungomare Mazzini; Lungomare Hopps (tratto compreso tra la Via SS. Salvatore e la Via Valeria); Via Valeria; Corso A. Diaz (tratto compreso tra la Via Valeria e la Via Franco Maccagnone); Via F. Maccagnone; Piazza A. De Gasperi; C/so Vittorio Veneto compreso (tratto compreso tra la Via Madonna del Paradiso e la Piazza A. De Gasperi); Via Madonna del Paradiso e Piazza Madonna del Paradiso.

DIVIETO DI CIRCOLAZIONE per tutti i veicoli, compresi i mezzi per i disabili, ad eccezione di quelli di supporto alla manifestazione, durante il passaggio della processione, nelle seguenti strade:

Via Calatafimi (tra la via Solferino e la Piazza Madonna del Paradiso); Via Capitolo, Piazza Madonna del Paradiso; Via Madonna del Paradiso; Via Ciantro Gaspare Sansone; C/so Vittorio Veneto (tra la via Madonna del Paradiso e la Piazza A. De Gasperi); Via F. Maccagnone; Corso Armando Diaz (tra la via F. Maccagnone e la Via Valeria); Via SS. Salvatore e Via Conte Ruggero; Lungomare Mazzini; Lungomare Hopps (tratto tra la Via SS. Salvatore e la Via Valeria); Piazza Mokarta e nella via A. Castiglione (tra la via T. Sciacca e la Piazza Mokarta).

Dalle ore 17,00 e fino al termine della processione, tutti i titolari di autorizzazione ad occupare suolo pubblico nelle strade attraversate dalla manifestazione religiosa dovranno lasciare le pubbliche vie libere da qualsiasi occupazione