Mazara, sottoscritto protocollo d’intesa con il tribunale per lo sportello di prossimita’

“Dopo una serie di riunioni promosse dal Presidente del Tribunale di Marsala Alessandra Camassa abbiamo sottoscritto insieme ai Comuni di Castelvetrano, Campobello, Pantelleria Salemi, Petrosino e Vita, il protocollo d’intesa con il Tribunale per l’avvio delle attività degli Sportelli di Prossimità, per venire incontro alle esigenze dell’utenza più debole nella materia dell’Amministrazione di ‘sostegno’ ed evitare che il cittadino si rechi direttamente presso il Tribunale”.

Lo ha detto il vice sindaco di Mazara del Vallo Silvano Bonanno che, su delega del Sindaco Cristaldi, ha sottoscritto il protocollo d’intesa con il Presidente del Tribunale di Marsala per la nascita in Città di uno Sportello di Prossimità che sarà attivo dalle prossime settimane nel Palazzo della Legalità di via Giotto.

Lo Sportello nasce a seguito della chiusura delle sedi distaccate di Tribunale e si rivolge al sostegno, tutele (anche di minori) e curatele: il settore della giurisdizione più prossimo alle esigenze delle persone fragili. Lo sportello di prossimità fornirà la modulistica ed anche un’informativa agli utenti circa le modalità di compilazione dei moduli e di formulazione dei cosiddetti rendiconti dell’amministrazione di sostegno.

L’amministratore di sostegno è una persona nominata con decreto dal Giudice Tutelare che ha il compito di assistere, sostenere e rappresentare chi, per effetto di una menomazione fisica o psichica, si trovi nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere in tutto o in parte al compimento delle funzioni della vita quotidiana.

Presso questi sportelli gli utenti potranno recarsi per essere esaminati dal giudice attraverso apposito collegamento in videoconferenza Lync. Gli uffici giudiziari collaborano a tali iniziative fornendo: modulistica standard e un canale diretto con l’ufficio giudiziario che permette una rapida interlocuzione nei casi in cui occorre approfondire, con ulteriori passaggi, i contenuti della richiesta.

L’Amministrazione Comunale mette a disposizione una unità di personale che effettuerà un apposito corso formativo presso il Tribunale di Marsala.

La data di apertura dello Sportello di Prossimità di Mazara del Vallo sarà comunicato con successiva nota.