Mazara, navigabilità difficile: altre due barche si arenano. Il caso arriva in Parlamento

Alcuni pescherecci, anche ieri, sono rimasti bloccati al porto di Mazara per la melma dei bassi fondali. Scene che si erano ripetute anche nei mesi scorsi. Il porto rimane intransitabile a causa della mancata bonifica e la situazione è giunta all’attenzione del Parlamento nazionale.

Il deputato mazarese del M5S Vita Martinciglio ha presentato una interrogazione al ministero dell’ambiente alla quale ha risposto il sottosegretario al ministero dell’ambiente, Salvatore Micillo, il quale ha concluso dicendo “che la questione è oggetto di ulteriore approfondimento”.

Per il prossimo 18 giugno, come riporta Salvatore Giacalone in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, il Prefetto di Trapani ha programmato un incontro con tutti gli attori istituzionali per affrontare la questione.

FONTE GDS