Mazara. Il Consigliere Comunale Joselita D’Annibale interviene sul progetto “MAZARA SI DIFFERENZIA”

È stato presentato sabato scorso all’Auditorium Mario Caruso a Mazara del Vallo il progetto della raccolta differenziata con il sistema Porta a Porta che sarà applicato in tutto il territorio cittadino. Il consigliere comunale joselita D’Annibale (Fratelli d’Italia e presidente della prima commissione) interviene, e dichiara piena soddisfazione per l’attivazione del progetto Mazara Si differenzia. “È ovvio che a questo punto l’ultimo gesto toccherà ai cittadini che dovranno rispettare l’ eco-calendario voluto dal sindaco Cristaldi di facile applicazione è particolarmente intuitivo”. Il consigliere D’Annibale poi interviene sulla tariffa: “Questo è il coronamento di un percorso iniziato l’anno scorso quando già la tariffa è stata abbattuta in maniera sensibile per la lotta all’evasione e all’elusione portata avanti dall’amministrazione comunale. Quest’anno si è ottenuta una ulteriore riduzione proprio perché il piano tariffario è stato costruito sulla introduzione del sistema della raccolta differenziata Porta a Porta. Sono piacevolmente sorpresa che anche i consiglieri dell’opposizione, che hanno votato negativamente il piano tariffario o si sono astenuti, che oggi spingono il progetto “Mazara Si differenzia”. Questo vuol dire che l’amministrazione Cristaldi, e tutto il suo entourage, hanno lavorato al meglio e che finalmente sono state superate le barriere di maggioranza e di opposizione su un progetto che è marcatamente dell’amministrazione Cristaldi.

 

comunicato stampa