Mazara. Festa della Madonna del Paradiso, oggi l’incoronazione in Cattedrale e processione verso la Chiesa di San Pietro

Continuano i festeggiamenti per la Madonna del paradiso di Mazara del Vallo, anche per stasera si prevedono almeno 20mila persone alla processione che porterà il quadro della Madonna dalla Cattedrale alla Chiesa di san Pietro, sita nel quartiere più popoloso della Città (circa 20.000 residenti). Domani, lunedì 10 luglio, per la prima volta, il quadro della Madonna sarà imbarcato (intorno alle 19:30) su un peschereccio e navigherà nella costa adiacente la spiaggia di Tonnarella da dove i fedeli sventoleranno dei fazzoletti bianchi. Una corona di fiori sarà posta in mare in memoria di tutti i marittimi che in mare hanno perso la vita.

Ecco il programma da oggi fino al 16 luglio quando il quadro della Madonna farà ritorno alla Chiesa della Madonna del paradiso dove è custodita:

Domenica 9 Luglio: FESTA DELL’INCORONAZIONE (cattedrale)

Ore 19:00 Santa Messa concelebrata, presieduta dal vescovo

Ore 20:00 Processione dalla Cattedrale a S. Pietro

ITINERARIO: Cattedrale, Via SS. Salvatore, Lungomare Mazzini, Piazzale Quinci, Molo Caito, Via G. G. Adria, Via P.S. Matarella, Via E. Sansone, Via S. Pietro

Ore 24:00 Santa Messa e Veglia Mariana

 

10-11 Luglio: PARROCCHIA S. PIETRO

Ore 8:30- 9:30 e 18:00 Sante Messe

10 Luglio ore 19:00. 20:30 Processione e”Barcolata”

11 Luglio ore 20:30 Santa messa e Benedizione delle famiglie

Ore 21:00 processione per S. Lorenzo.

ITINERARIO: Via Bessarione, Via Fr. Cilea, Via E. Sansone, Via D. Cimarosa, Via Tevere.

 

12-13 Luglio: PARROCCHIA S. LORENZO

Ore 9:30 e ore 19:00 Sante Messe

12 Luglio ore 21:00 Veglia Maria e Santa Chiara

 

14-15 Luglio: MONASTERO SAN MICHELE

Ore 8:30 Lodi e Santa Messa

Ore 20:00 Vespri e omaggio alla Madonna

 

Domenica 16 Luglio : GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO (Cattedrale)

Ore 19:00 Santa Messa

ITINERARIO: Via SS. Salvatore, L. Mazzini, Piazzale G.B. Quinci, Molo Caito, Piazza Regina, Via G.G. Adria, Via V. Veneto, Via e Piazza Madonna del Paradiso.

 

*La gioia di ritrovarci insieme con la Madonna rinsaldi la nostra fede in Dio e la carità fraterna. La partecipazione sia devota e composta. Le preghiere e i canti verranno suggeriti lungo il percorso del servizio liturgico parrocchiale. Si addobbano le finestre e i balconi con drappi, festoni e luci. Concorriamo tutti alla buona riuscita di questo incontro della Madonna e noi. Lo sguardo di Maria si posi su di noi, che ricorriamo a lei.