Mazara del Vallo, via libera per il porto canale

È stata individuata l’area dove depositare il materiale fangoso prelevato dal fondale del porto canale di Mazara. Si è sbloccato dunque l’iter per l’escavazione, intervento molto atteso dagli armatori dei pescherecci.

La decisione è stata presa dopo l’incontro a Palazzo d’Orleans , convocato dal presidente della Regione Nello Musumeci. L’area per il deposito è un sito già utilizzato in passato per lo stoccaggio di rifiuti e che si trova in contrada Affacciata. L’intervento, sottolinea Musumeci, “avrà riflessi positivi per la marineria ma anche per il turismo da diporto”.

 

fonte gds