Mazara, colpisce con una mazza di legno una donna e un carabiniere

Armato di  mazza di legno e spranga di ferro minaccia e colpisce una donna e un carabiniere. Attimi di violenza avvenuti nel corso di una lite tra due famiglie vicine di casa, durante la quale una donna è rimasta ferita. La vittima ha chiamato i carabinieri a Mazara del Vallo.

I militari una volta giunti sul posto hanno trovato un uomo con una mazza di legno che minacciava le persone presenti. Due carabinieri hanno tentato di disarmarlo, ma l’uomo ha preso una pesante mazza di ferro e ha colpito un militare che è rimasto ferito ad un braccio. L’aggressore è stato bloccato, disarmato e arrestato. La spranga di ferro pesava due chili.

Si tratta di Francesco Clemense, di 50 anni di Mazara del Vallo, accusato di violenza aggravata a pubblico ufficiale.

L’uomo è stato portato agli arresti domiciliari.  Il giudice del Tribunale ordinario di Marsala ha poi convalidato l’arresto.

fonte gds