Mazara – Alcamo 2-2

MAZARA: Lamin, Accardo, Virgilio, Khaled, Cipolla, Baiata, Rizzo (28°s.t. Giacalone), Caronia, Bilello, Giannusa, Adelfio (22°s.t. Lauricella). In panchina: Basirico’, Etmane, Bojang, Modou, Montalto, Salvo, Concialdi. Allenatore Pietro Tarantino

ALCAMO: Ippolito, Perricone (1°s.t. Di Maggio), Tarantino, Bisogno, Pirrone (1°s.t. Palazzolo), Suhs, Maniscalchi (43°s.t. Abbate), Sgarlata (18°s.t. La Bua), Romeo, Speciale, Galeoto (28°s.t. Caccamisi). In panchina: Leone, Abbate, Spinoccia, Milito, Accardi. Allenatore Riccardo Chico

ARBITRO: Alfonso Aquilina della sezione di Agrigento

ASSISTENTI: Manfredi Scribani e Andrea Varisano. Entrambi della sezione di Agrigento

RETI:17°p.t. Pirrone (A), 25°p.t. Giannusa (M), 29°p.t. Bilello (M)

AMMONITI: Perricone (A), Tarantino (A), Bisogno (A), Romeo (A), Cipolla (M), Baiata (M), Rizzo (M), Bilello (M), Adelfio (M), Lauricella (M).

ANGOLI: 3-1 Per l’Alcamo

RECUPERI: 3 minuti nel primo tempo; 4 minuti nel secondo tempo

(Nella foto di Gianfranco Campisi, il gol di Giannusa)

Piero Campisi