Marsala Futsal – Partinicaudace 5-1 (6^ giornata serie C1 di calcio a cinque)

Il Marsala Futsal nell’incontro valido per la sesta giornata del campionato di serie C1 di calcio a cinque ha battuto tra le mura amiche  il Partinicaudace con il punteggio di cinque a uno. Risultato che proietta la formazione di Mister Bruno, con dieci punti all’attivo, al ridosso della zona nobile della classifica e che la prossima settimana dovrà affrontare, ancora in casa, il fanalino di coda Palermo Futsal che di punti ne ha solo uno.

Una prova maiuscola del Marsala  supportato da un pubblico come sempre caloroso e numeroso che ha sempre imposto il ritmo gara e ha legittimato il punteggio con le numerose occasioni create. Una vittoria mai messa in discussione con gli azzurri che hanno concesso poco e creato tanto, forse il doppio di quello concretizzato tra cui anche due tiri liberi falliti. Ben poca cosa il Partinicaudace che alla vigilia del match suscitava particolare timore  perché reduce da tre vittorie di fila ma che in campo non è quasi mai riuscito a penetrare tra le maglie azzurre.

Il Marsala dopo almeno quattro occasioni fallite per bravura del portiere nero-verde, è riuscito a schiodare lo zero a zero solo al 25esimo minuto su un calcio di rigore, procurato da Farina e realizzato da Pellegrino e raddoppiando subito dopo con Perrella, il più lesto di tutti ad avventarsi sulla sfera smanacciata dall’ottimo portiere avversario e spedirla in fondo al sacco. In avvio di ripresa Lo Grasso per il Partinicaudace ha colto impreparato Vaiana rimettendo in carreggiata i suoi ma dopo qualche minuto, ancora Pellegrino ha ristabilito le distanze siglando il goal del tre a uno. Il Marsala ha avuto la possibilità di dilagare ma dal dischetto del tiro libero Milazzo prima e Pizzo poi si sono fatti neutralizzare il tiro da D’Asaro. Sul finale Pizzo al 55esimo, servito ottimamente da Farina, ha battuto l’estremo difensore partenicese con un colpo di esterno sotto misura e Figuccio al 60esimo minuto che, ben appostato al secondo palo, ha raccolto il delizioso assist di Chirco è spedito il pallone oltre la linea.  “Abbiamo avuto grandi difficoltà – ha affermato il tecnico ospite a fine gara, Roberto Zapparata – per le dimensioni ridotte del campo oltre che per un avversario, il Marsala, particolarmente compatto e deciso.” Soddisfatto, invece, il tecnico del Marsala Futsal Enzo Bruno soprattutto per il risultato  e per l’approccio della gara della sua squadra che a parte qualche minuto di sbandamento dopo avere incassato il goal del due a uno,  ha saputo sempre tenere a bada gli avversari chiudendoli lungo le linee laterali.

Il Tabellino della gara

Marsala Futsal: Vaiana, Cusumano, Farina, Trotta, Milazzo, Chirco, Pizzo, Perrella, Pellegrino, Figuccio, Paladino, Foderà. Allenatore Enzo Bruno;

Partiniocaudace: Vitullo, Celestra, Tortomasi, Cucchiara, Giangrande, D’Asaro, Caruso, Prainito, Lombardo, Lo Grasso, Crosta, Cusumano. allenatore Roberto Zapparata;

Arbitri: salvatore Modica della sezione di Agrigento e Antonino Schifano della sezione di Trapani;

Marcatori: 25’ su rig. e 40’ Pellegrino (M), 27’ Perrella (M), 33’ Lo Grasso (P), 55’ Pizzo (M), 60’ Figuccio (M);

Ammoniti: 8’ Figuccio (M), 36’ Tortomasi (P); Note: 46’ D’Asaro (P) para un tiro libero a Milazzo (M), 49’ D’Asaro (P) para un tiro libero a Pizzo (M);

Il responsabile della comunicazione

Giovanni Ingoglia

www.marsalafutsal2012.it