La prima immagine di un buco nero: nel team di esperti c’è anche un’alcamese

Nel team di esperti che sono riusciti a fotografare per la prima volta un buco nero, c’è anche un’alcamese, Violette Impellizzeri.

“È la foto del secolo – commenta-. Questa è la prova di quali cose incredibili possono fare gli umani quando lavorano insieme, quando seguono un sogno, quando hanno una visione. Questa è la nostra visione, una porta verso una nuova dimensione nell’Universo”.

Cresciuta ad Alcamo, dove ha tanti amici, Violette Impellizzeri nella sua città ha frequentato la scuola media «Sebastiano Bagolino», poi il liceo scientifico «Giuseppe Ferro». Dopo la specializzazione a Bonn e in America, si è trasferita in Cile per lavorare all’Alma.

 

fonte gds.it