Incontro con i candidati delle 5 liste. Giovedì la presentazione alla stampa dei primi 3 assessori designati

Aperta ufficialmente ieri pomeriggio alla Sala Gialla del Teatro Rivoli, la Campagna Elettorale del Candidato Sindaco Salvatore Quinci e della sua coalizione. Quinci ha incontrato tutti i candidati delle 5 liste che compongono la sua coalizione: Partecipazione Politica, Mazara Bene Comune, SìAmo Mazara, Osservatorio Politico e la Forza dei Fatti.

“Siamo carichi di emozione e felici per l’inizio di una nuova fase di questa avventura.  Parte una campagna elettorale con un’ ampia coalizione – dice Quinci – specchio di ciò che abbiamo sognato: pluralità di idee e di gruppi che vogliono partecipare in maniera attiva al risanamento e alla rinascita di Mazara.  Auguro a tutti di affrontare la campagna elettorale con la massima serenità, parlando di contenuti e del nostro programma alle persone che incontreremo per strada e nei quartieri, coinvolgendo con il nostro messaggio. È sui contenuti che ci concentreremo e non sulle polemiche innescate nei nostri confronti dagli avversari”.

A seguire sono intervenuti i rappresentanti dei 5 gruppi civici: Fabio Rizzuto per Osservatorio Politico, Francesco Foggia per la Forza dei Fatti, Federica Palermo per SìAmo Mazara, Antonino Colicchia per Mazara Bene Comune, Arianna D’Alfio per Partecipazione Politica. Tutti hanno espresso grande soddisfazione per il patto della coalizione e grande entusiasmo per la candidatura di Salvatore Quinci a sindaco della città di Mazara del Vallo.

Subito dopo ha preso la parola Johnny Dotti, esperto di cooperazione di origine lombarda da tempo residente a Mazara per vari periodi dell’anno, che ha sottolineato l’importanza di imparare a cooperare e amministrare con umiltà, il vero modo di svolgere la propria attività politica con autorevolezza: “senza autorevolezza riconosciuta dal popolo si ha solo il potere conferito da voto, e il potere non è l’unica cosa che serve per governare bene”, e ha aggiunto che “Oggi l’Europa intera è in crisi, la gente ha perso la speranza e mette in atto il vecchio paradigma fondato sul maledire/uccidere l’avversario, bramare solo il potere. Quando fate qualcosa per la vostra terra fatelo con la speranza: così lo farete per tutta l’Europa”.

Salvatore Quinci ha poi presentato i primi tre assessori designati:

  • Germana Abbagnato (Partecipazione Politica)
  • Vito Billardello (Osservatorio Politico)
  • Danilo Di Maria (La Forza dei Fatti)

“Sono tre degli assessori che abbiamo scelto per il nostro governo della città – ha detto –  che, così come gli altri, e l’intera squadra, dovranno lavorare in assoluta sinergia tra loro sotto precise direttive del sindaco”.

I tre assessori designati saranno presentati alla stampa nell’incontro di giovedì 4 aprile alle ore 18.30 nella sede di via Val di Mazara, n.124, nel consueto ‘incontro settimanale del giovedì’. Durante lo stesso pomeriggio si terrà anche la firma del Patto Etico, preannunciata negli incontri scorsi.