Immigrazione clandestina: 2500 euro per-un viaggio in gommone dalla Tunisia a Marsala

2500 euro per un viaggio in gommone veloce dalla Tunisia in Italia, per entrare in clandestinità a Marsala. E’ uno degli aspetti emersi dall’inchiesta che all’alba di oggi ha portato al fermo di 15 persone.

Con 2.500 euro era possibile raggiungere le coste trapanesi partendo dalla Tunisia a bordo di gommoni veloci: era il metodo usato dall’organizzazione criminale scoperta dai carabinieri del Ros.

Nel mirino un gruppo di persone accusate di istigazione a commettere delitti in materia di terrorismo, associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al contrabbando di tabacchi lavorati esteri, ingresso illegale di migranti nel territorio nazionale ed esercizio abusivo di attività di intermediazione finanziaria.