Giovani promesse crescono: Diletta Andaloro e Greta Cecere convocate al ritiro della nazionale u20 di sciabola

Sono state diramate le convocazioni e le autorizzazioni al ritiro azzurrini Under 20 di sciabola che si terranno a Vigna di Valle dal 5 all’ 11 Settembre. Doppio centro per la scherma mazarese: Diletta Andaloro è stata una delle convocate dal CT della Nazionale U20 Luigi Tarantino e dal CT della Nazionale Assoluta Giovanni Sirovich. Grazie agli ottimi risultati ottenuti nella stagione 2018\2019, Diletta ha avuto una crescita costante, tanto da essere la n° 9 del Rancking Giovani. Autorizzazione, invece, per Greta Cecere. La n° 11 del Rancking Italiano Giovani, nonostante una stagione altalenante di prestazioni schermistiche, ha confermato di essere sempre ai vertici della scherma italiana femminile. “La convocazione di Diletta e l’autorizzazione di Greta, sono da considerarsi di prestigio” spiega il Maestro Giuseppe Pugliese. “Abbiamo lavorato molto quest’anno e questo era uno degli obiettivi che volevamo e dovevamo raggiungere. Ovviamente tutto questo dovrà essere un punto di partenza e non un punto di arrivo. Il vero lavoro inizia adesso soprattutto grazie alle novità societarie messe in essere”. “Adesso inizia un anno impegnativo” afferma il Maestro Gianfranco Antero. “Lavoreremo insieme per cercare di raggiungere quelle affermazioni che siamo certi possono arrivare. Abbiamo la fortuna di avere dei talenti schermistici sia nelle categorie U14 sia in quelle U20 ed il nostro lavoro deve essere incentrato nel riuscire a valorizzare queste eccellenze”. Obiettivi ambiziosi che fanno ben sperare per il futuro schermistico della Città di Mazara del Vallo. Intanto le due Società, Circolo Schermistico Mazarese e Mazara Scherma, hanno ripreso gli allenamenti schermistici a Mazara del Vallo presso il Palazzetto dello Sport ed a Palermo nella sede di Via Matteo Dominici. Una collaborazione che siamo certi porterà grandi soddisfazioni non solo per la scherma siciliana ma, soprattutto, per la scherma mazarese.