Gentile redazione, so che prestate attenzione alle mail che provengono dalla cittadinanza, gentilmente potreste menzionare nel prossimo notiziario, anche solo in parte, la seguente lettera e/o girarla al Comune? Grazie per il servizio prestato.

Egregia Redazione di Tele8,
Sono un vostro telespettatore da tanti anni e vi scrivo per denunciare un fenomeno pericoloso presente nel nostro comune, ovvero: il randagismo. In particolar modo ci sono due gruppi di cani, non itineranti, che sostano, alloggiano, vivono in due specifiche vie della città: Via Mons. Costantino Trapani, tra il negozio di ferramenta e “NC Napoli” e l’altro gruppo che si trova abitualmente sul Lungomare Fata Morgana, tra il lido “Il Circoletto” e “La Sirenetta”. Ripetute volte mi hanno inseguito e cercato di mordermi, l’ultima volta il 3 settembre ’19.
E’ possibile che nessun funzionario del Comune non si sia mai accorto della presenza di questi cani randagi?
Perché ci si deve precludere della libertà di un giro in bici lungo il litorale di Tonnarella o, una passeggiata con il proprio cane?
E’ un problema serio che va affrontato da chi di competenza, il prima possibile; dei cani che abbaiano a pochi cm dalla caviglia e che talvolta cercano di mordere, sono pericolosi perché potrebbero far cadere in strada il mal capitato con l’altresì rischio di essere investiti da qualche macchina che non riuscirebbe a fermarsi in tempo.