Furto di cavi elettrici in due zone di Marsala

Rilevato stamattina l’ennesimo furto di cavi elettrici a Marsala: uno a San Teodoro (in prossimità del parcheggio comunale), l’altro a Birgi Sottano (nell’altra area di sosta al confine con Marausa). È quanto ha comunicato all’Amministrazione comunale il responsabile tecnico della pubblica illuminazione che, oggi stesso, ha denunciato i due furti alle Forze dell’Ordine. “Ancora atti delinquenziali che lasciano al buio due zone del territorio, in corrispondenza di aree a parcheggio, afferma il sindaco Di Girolamo. Gli sforzi enormi per ripristinare l’illuminazione in tutto il territorio non possono essere vanificati da questi ladri che, mi auguro, siano presto individuati e puniti”. In totale, sono stati rubati circa 1800 metri di cavi elettrici e 130 chiusini dei pozzetti interrati, per un danno che ammonta a circa 10 mila euro.

 

Comunicato stampa