#diventerabellissima – dimissioni Giorgio Randazzo. Paolo Ruggieri: “Oltre i campanilismi”

Prendo atto con dispiacere delle dimissioni di Giorgio RANDAZZO da “Diventerà Bellissima”, motivate dal fatto che Mazara del Vallo sarebbe stata “tagliata fuori” nel piano di riordino ospedaliero.

Mi corre obbligo di evidenziare che il detto piano non è stato ancora adottato e che ogni situazione può essere presa in considerazione avuto però riguardo alla complessità della rete ospedaliera.

Non ritengo opportuno perpetuare nella politica campanilistica, altrimenti ogni comunità potrebbe ritenere di essere legittimata ad ottenere qualcosa a scapito di un’altra, mentre dovremmo tutti mirare ad una migliore complessiva offerta sanitaria a favore dei Cittadini.

Auspico che Giorgio RANDAZZO, già candidato all’ARS nella lista di “Diventerà Bellisima” e componente del Coordinamento provinciale, possa rivedere la sua posizione, certo che il confronto debba essere sempre privilegiato, essendo il miglior metodo per arrivare alle soluzioni più razionali.

Manifesto pieno sostegno all’Assessore Ruggero RAZZA, certo che continuerà ad operare con assoluta obiettività per una sanità siciliana sempre più efficiente.

 

Il Coordinatore provinciale

Avv. Paolo RUGGIERI