Mazara. “Combatto per Dà – Un Parco per Tutti”. Serata di Beneficenza in Piazza Regina (VIDEO)

Nella cornice di Piazza Regina ieri sera si è svolta l’esibizione schermistica ‘Combatto per Dà – Un Parco per Tutti’ evento organizzato dalla Mazara Scherma asd.

“E’ stata una splendida serata di sport e solidarietà”, ha detto il Presidente del Consiglio Comunale Vito Gancitano che ha partecipato all’evento.

Una manifestazione che ha coinvolto il mondo schermistico con l’esibizione in pedana degli atleti della Mazara

Scherma asd e degli atleti paralimpici del Club Scherma Palermo, con la partecipazione straordinaria di una vecchia conoscenza della Città, il Campione del Mondo paralimpico di spada William Russo. Nel corso della serata sono stati raccolti dei fondi i cui proventi sono stati devoluti all’Associazione Abilmente Uniti che si prefigge di realizzare il Parco Inclusivo nella Città di Mazara del Vallo. Un parco che dovrà essere costruito con giochi  ideati ad hoc con lo scopo di abbattere le diversità e le barriere architettoniche, favorendo interazione, integrazione e inclusione tra i bambini normodotati e diversamente abili nel contesto a loro più congeniale: il gioco.

Testimonial d’eccezione della serata il piccolo Daniele Pomilia, il Dà per il quale si Corre e si Combatte.

“Ringrazio tutti i partecipanti – ha detto un emozionato maestro dell’asd Mazara Scherma  Gianfranco Antero – per aver dimostrato sensibilità ad un tema così importante per noi. Combatto per Dà – ha continuato – vuole essere un modo per dimostrare che le diversità non esistono e che la realizzazione di un Parco per Tutti è fattibile e deve essere fatta con l’aiuto di tutti i soggetti”.

Al termine della serata l’atleta Pino Pomilia, rappresentante della LILT ha consegnato all’Associazione Schermistica l’attestato di partecipazione all’evento podistico ‘Corro per la Lilt’.

 

Mazara Scherma Associazione Sportiva Dilettantistica

Ieri sera abbiamo dato vita ad una serata semplicemente meravigliosa fatta di sport e solidarietà.
Un modo per dimostrare che le distanze NON ESISTONO.
Abbiamo sposato la Forza e la Determinazione di quelle famiglie che giornalmente lottano affinchè non esistano più barriere o pregiudizi di sorta.
Abbiamo sposato il progetto di “Parco Inclusivo”, che l’Associazione Abilmente Uniti vuole fortemente costruire a Mazara del Vallo.
Abbiamo cercato di dare una picconata a quel muro mentale affinchè il sogno “INTEGRAZIONE” non rimanga tale ma diventi realtà.
Un caloroso ringraziamento a chi ci ha aiutato in questa impresa ed in particolare:
– all’amico Massimiliano Bucca per il sostegno dato e l’aiuto nella realizzazione della serata;
– al Sindaco Nicolò Cristaldi per la sensibilità e la disponibilità data;
– al Presidente del Consiglio Comunale, Vito Gancitano per la sua sempre presenza e le belle parole espresse;
– all’Assessore allo Sport Vito Billardello che, nonostante impossibilitato a presenziare, è stato vicino a noi con il cuore e con la mente;
– a Giovanni E Daniele Pomilia e Graziella Quinci per l’esempio che giornalmente danno a noi ed a tutta la Città;
– a William Russo che da Palermo è venuto a Mazara del Vallo per dare una testimonianza tangibile di come lo sport può e deve essere praticato da tutti;
– alla Gelateria Diadema nelle persone di Teresa Diadema e Giampiero Giacalone per le magliette donate e per l’aiuto dato;
– alla Bianco & Lanza nelle persone di Nino Daniela Coronetta per il loro sostegno verso la nostra realtà;
– all’Associazione Abilmente Uniti nelle persone di Valerie Pellicane e Nadia Rubino;
– a Emanuele Bucca;
– a Pino Pomilia per la sua vicinanza e per l’attestato della maratona in favore della LILT;
– alle Associazioni Polisportiva Atletica Mazara (P.A.M.), gli atleti del Triathlon Mazara, Cocoon Club di Fabrizio Gallo e Le Farfalle di Tiziana Barbera per la loro presenza e vicinanza;
– alla Maestra di canto Daniela Urso ed alla sua allieva Gaia Asaro per le meravigliose note musicali;
– a Tele8 TV nella persona di Nicolò Maria Lisma per aver risposto prontamente al nostro invito e per la sempre disponibilità verso tutto ciò che riguarda la nostra Città;
– agli atleti ed alle famiglie della Mazara Scherma A.S.D. per la continua dimostrazione di appartenenza ad una grande e meravigliosa Società Sportiva;
– a Damiano Bianco e Antonello Bianco per la professionalità e la perfezione del sistema audio e video;
– a tutti i presenti per aver aiutato con il loro sostegno economico il Progetto Parco Inclusivo.

Noi non ci fermeremo qui……..è stato solo un piccolo passo!
INSIEME si possono fare grandi cose perchè è dalle piccole cose che nascono i grandi progetti.

Da oggi noi non solo “COMBATTIAMO PER DA'” ma noi “COMBATTIAMO CON DA’ ! ”

GRAZIE GRAZIE GRAZIE