Campionato italiano regolarita’: in Sicilia unica gara il “trofeo cave di Cusa”.

Si correrà il 3 e 4 agosto prossimi, la seconda edizione del Trofeo “Cave di Cusa”, la gara di regolarità che quest’anno è entrata a far parte del campionato italiano di regolarità autostoriche, come quart’ultima tappa. Messa in calendario, originariamente, per il 27, 28 e 29 luglio, la gara è stata spostata al 3 e 4 agosto, con le verifiche e la competizione che si correrà per quasi 12 ore. A richiedere lo spostamento della data

​all’Aci ​

è stata l’associazione “Cave di Cusa”, presieduta da Giovanni Bianco. Alla gara

​- unica in Sicilia valevole per il Campionato italiano – ​

partecipano auto moderne e storiche e, come già lo scorso anno, si snoderà lungo un percorso che attraverserà i paesi di Campobello di Mazara (con le sue due frazioni di Tre Fontane e Torretta Granitola), Mazara del Vallo, Partanna, Salemi, Vita, Calatafimi-Segesta e Gibellina. La seconda edizione del Trofeo “Cave di Cusa” (unica gara per il Sud Italia del campionato italiano), si correrà dopo la tappa de “La Mille Curve”, in programma dal 30 giugno al 1° luglio. La partenza e l’arrivo sono segnati in piazza Favoroso nella frazione di Tre Fontane, a Campobello di Mazara.

L’addetto stampa
Max Firreri