Calatafimi-Segesta, nasconde a casa una lupara: arrestato 77enne

Perde il controllo della sua auto in contrada Gorga nella zona di Calatafimi-Segesta e una pattuglia di carabinieri si ferma per soccorrerlo. I militati notano un eccessivo nervosismo del conducente e scatta una perquisizione dell’auto e dell’abitazione dell’uomo.

Così salta fuori una lupara armata con matricola abrasa. I militari hanno arrestato Girolamo Battaglia, pensionato incensurato di 77 anni per detenzione di arma clandestina.

L’anziano, nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 giugno, ha avuto un incidente ed è andato a scontrarsi contro un terrapieno a bordo strada, distruggendo la parte anteriore della sua Hunday i10.

Una pattuglia di carabinieri di passaggio ha visto dentro l’auto l’anziano e la sua compagna fermi a bordo strada. Così hanno verificato se i due fossero feriti. Ma i militari si sono insospettiti per l’atteggiamento nervoso di Battaglia.

I carabinieri all’interno della camera da letto hanno trovato un fucile a canne mozze con matricola abrasa e due colpi già in canna.

Battaglia è stato portato nel carcere di Trapani, fino alla convalida dell’arresto.

fonte gds