Alla “6° PODISTICA SANTU VITU” VINCE IL SORRISO. Corro per Dà ed Abilmente Uniti insieme per lo sport

Domenica 17 Giugno 2018 evento nell’evento, la sinergia tra le due associazioni Corro per Da /Abilmente Uniti” e “PAM” ha dato vita ad una vera Festa, una giornata in cui  lo sport quale strumento di inclusione in cui tutti hanno “gareggiato”…ma ognuno in base alle proprie abilità, una giornata in cui tutti sono stati protagonisti di uno spettacolo straordinario che va aldilà della semplice iniziativa sportiva dando, come spesso accade, una grande lezione di vita a tutti indistintamente.

Tra un pubblico incuriosito ed emozionato allo stesso tempo,  lo Sport ancora una volta ha svolto il suo straordinario compito: ha unito tutti, costruito ponti e accorciato distanze tra i presenti.

E di tutto questo ci si è resi conto guardando il volto dei ragazzi felici, genitori allegri ed emozionati,

Per il terzo anno consecutivo ha partecipato alla gara con carrozzina opportunamente modificata Daniele Pomilia con il pettorale numero “1” accompagnato per 7 chilometri del tracciato dai tanti atleti non solo della PAM   tutti sostenitori della iniziativa che sta prendendo sempre più voce: “Corro per DA’”.

Le iniziative intraprese la passeggiata con i ragazzi  di Corro per Dà  e Abilmente Uniti  , hanno reso la giornata unica nel suo genere nell’ambiente del podismo siciliano.

Insieme alle due associazioni anche la Orthotecnica di Luciano Amato  e  lo studio dentistico De Pasquale con scuola del Sorriso hanno collaborato a rendere ancora più speciale l’evento.

Un passo avanti è stato sicuramente mosso nella difficile strada dell’inclusione avvicinando il mondo di chi ogni giorno vive la disabilità con enormi sacrifici e le famiglie, l’auspicio è che questa giornata sia di buon esempio per tutti coloro che ogni giorno convivono con la disabilità, perchè nulla è impossibile se si ci crede e tutto si può fare, insieme si può volare, basta volerlo.

 

comunicato stampa