Aeroporto Birgi. Incontro Cerami – Ombra. Lo Stato in debito di cinque milioni

Il commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Trapani, Raimondo Cerami, durante un incontro con Salvatore Ombra, presidente di Airgest, società di gestione dell’aeroporto “Vincenzo Florio”, ha dichiarato che “occorre richiedere al Governo nazionale l’ulteriore assegnazione di 5 milioni euro a titolo di saldo della compensazione dei danni economici subiti dalla società di gestione dell’aeroporto di Trapani-Birgi in conseguenza delle limitazioni imposte alle attività aeroportuali civili dalle operazioni militari in Libia nel 2011”.

Cerami ha rivendicato il suo impegno per ottenere la riassegnazione del contributo di 2.580.660 euro per favorire l’incremento delle presenze turistiche nel territorio.

Fonte:  Giornale di Sicilia