A Pantelleria proseguono senza sosta le ricerche di Federico Merlo, il giovane di origini palermitane uscito in canoa prima di sparire nel nulla

Proseguono incessantemente le ricerche di Federico Merlo, il 21enne di origini palermitane ma residente a Padova scomparso ieri a Pantelleria dopo essere uscito per fare un giro in canoa.

Intanto si susseguono gli interrogativi circa quello che possa essere successo al giovane.

Le ricerche di sommozzatori e Vigili del Fuoco non hanno prodotto risultati. Sono stati effettuati controlli in mare tra Scauri e Nikà, controllate le grotte, ricerche effettuate anche via aereo.

Già dalle prime ore dell’alba di oggi sono ripresi i controlli seguiti dal padre di Federico da ieri sull’isola.

Federico Merlo è arrivato a Pantelleria domenica mattina, una volta giunto in albergo, ha lasciato bagagli e telefonino e dopo il noleggio di una canoa di lui si sono perse le tracce. La canoa, il giubbotto, e le scarpe sono state ritrovate ieri in località Nikà, del giovane però ancora nessuna traccia.